CONCRETE PLUS F

DSC01985-1
Scheda Tecnica:            
icona pdf
 

Descrizione

Concrete Plus F è un massetto fibrorinforzato predosato a basso ritiro igrometrico per esterni ed interni, anche su impianti di riscaldamento a pavimento, con destinazione d’uso residenziale e pubblico/commerciale. E’ di consistenza “terra umida” a presa normale, con tempi di asciugatura ridotti, pedonabile in brevi tempi ed a elevate resistenze meccaniche nella prima fase di maturazione “stagionatura umida”, a ritiro igrometrico controllato. Viene impastato con: legante cementizio Portland, inerti regionali selezionati in curva granulometrica controllata, uno speciale additivo fluidificante e riduttore d’acqua e fili tagliati in vetro Anti-Crak® HP sviluppati per migliorare le proprietà meccaniche del massetto e prevenire la fessurazione in fase di primo ritiro. Riciclabile come inerte a fine vita.

CAMPI D’IMPIEGO

Massetto di supporto per pavimentazioni ad uso civile per i rivestimenti in:
  • Piastrelle ceramiche, gres porcellanato, pietre naturali, cotto, ecc.
  • Pavimentazioni in legno
  • Pavimentazioni resilienti (resine, gomma, linoleum, PVC, ecc.)
  • Pavimentazioni esterne

TIPOLOGIA D’IMPIEGO

Concrete Plus F può essere posato in cantiere nelle seguenti tipologie:
  • Massetti aderenti
  • Massetti non aderenti
  • Massetti galleggianti
  • Massetti su impianto a riscaldamento/raffrescamento a pavimento

Altre caratteristiche

  • Classe di resistenza (UNI EN 13813): CT – C25 – F5 – A1fl

VOCI DI CAPITOLATO

Realizzazione di massetto cementizio, tipo Concrete Plus F di Triveneta Pose di Gruppo Triveneta Srl, predosato fibrorinforzato in consistenza “terra umida” a presa ed asciugatura ridotta con basso ritiro igrometrico per esterni ed interni, anche su impianti di riscaldamento a pavimento con tempo di accensione normale; destinazione d’uso residenziale e pubblico/commerciale, di classe CT-C25-F5 come da UNI EN 13813, di spessore minimo idoneo a ricevere qualsiasi tipo di rivestimento previo preventivo dimensionamento, secondo le tabelle DIN 1055-3 e DIN 18560-2. Il massetto viene impastato con: legante cementizio Portland, inerti regionali selezionati in curva granulometrica controllata, uno speciale coadiuvante fluidificante e riduttore d’acqua e fili tagliati in vetro Anti-Crak® HP.

VISITA TUTTI I SITI